Comunicati Stampa

22.06.2013 - 7° torneo sotto le stelle

Anche quest'anno il torneo sotto le stelle ha chiuso in bellezza la stagione sportiva del Rovello Tchoukball e di tanti appassionati di questo sport della zona.

Il rinvio dal 26 Maggio al 22 Giugno a causa del maltempo ha costretto molte squadre a disertare l'appuntamento per via degli esami di stato e, in alcuni casi, delle prime partenze per le vacanze.

Il numero di partecipanti ha comunque superato abbondantemente le 3 cifre e non sono mancati neanche quest'anno nomi fantasiosi e divise "carnevalesche" come è tradizione fin dalle prime edizioni di questo torneo.

Il torneo Under 14, l'unico ad essere stato disputato il 26 Maggio sia pur in palestra, ha visto la vittoria dei rovellesi dei Power Boys che si sono così riscattati del magro bottino del quinto posto ottenuto al campionato nazionale.

Il torneo Open ha visto la vittoria dei Chicken Tchouk, una squadra mista tra giocatori esperti e neofiti.

Al di la dei risultati dei tornei quello che l'impressione è che si sia trattato piùche altro di un incontro tra tchokers in cui il torneo di tchoukball è servito più da pretesto per rivedersi un ultima volta prima della pausa estiva.

 

Aspettando le stelle

In questo periodo dell’anno ci si incontra spesso con i tchouker delle diverse società, anche se è finito il campionato, ci si incontra sempre, infatti in questo ultimo periodo, ci son stati un po’ di tornei, infatti cogliamo l’occasione di ricordare che il 22 giugno c’è il nostro torneo sotto le stelle, ricordiamo che le iscrizioni si chiuderanno sabato 15 giugno. si svolgerà sempre all'oratorio di Rovello in via dante, appuntamento alle ore 16.00. Visto che il 22 giugno ci sarà la partita di calcio dell’ Italia, ci stiamo attrezzando per far vedere la partita di calcio, diamo anche la possibilità di venire nella nostra palestra in via madonna a Rovello a provare le squadre, i giorni 14, 18, 21 dalle 19.00 alle 20.30.

In questo ultimo periodo c’è stato il Lenditchouk, e il Tchoukamare, tornei di tchoukball, uno a Lendinara e uno ai lidi Ferraresi, una rappresentanza Rovellese c’è sempre stata, soprattutto dell’ ex squadra limbiatese. Al lenditchouk torneo svolto nell’oratorio di Lendinara, il rovellese con la sua squadra è andato molto bene, s’è qualificata 2°, nella giornata qualche raggio di sole c’è stato fortunatamente, come gli altri anni hanno mangiato tutti insieme sotto i tendoni dell’oratorio

Il tchoukamare torneo sulla spiaggia una sorta di mini rimini, si è svolto al Lido degli Estensi. il sabato pomeriggio si è svolto un mini torneo con la gente presente, alla sera una bella cena e serata tutti assieme.

La domenica il vero torneo si è svolto molto bene, a parte la pecca del tempo che nel pomeriggio ha piovuto un po’, però non ha guastato il torneo, hanno continuato a giocare, i rovellesi con la loro squadra ha dato il meglio di se anche se con qualche regalato e qualche passaggio sbagliato, si sono aggiudicati la finale, con una semifinale fantastica, partita equilibrata, infatti c’è stato un piccolo tempo supplementare dove la squadra rovellese ha avuto la meglio, in finale non è andata troppo bene, poca concentrazione e molta stanchezza, comunque giocando in 4 la 2° posizione non è niente male. Il torneo s’è concluso con un buon aperitivo.

Comunque gli allenamenti continueranno almeno fino al torneo sotto le stelle, durante l’estate ci sarà sempre l’opportunità di vedersi e di giocare, con dimostrazioni e tornei organizzati da altre società, durante il periodo estivo.

2° Rovello Sgavisc, Seran in serie B

Questa domenica 19 maggio, si son svolti i play off di serie A a Ferrara.

E' andata male per i Rovellesi sia gli Sgavisc, sia I Seran che non centrano i rispettivi obiettivi.

La prima partita della giornata l’hanno giocata gli Sgavisc con Asti Redox, la semifinale, vittoria un po’ sofferta per gli Sgavisc con molti sbagli e palle perse, benché di fatto gli Sgavisc abbiano tenuto la testa della gara fin dai primi minuti di gioco, complimenti ad Asti per i cuore messo in campo e per averci creduto fino alla fine.

Anche la seconda semifinale tra Los Cornetteros Ferrara e Saronno Castor è stata avvincente, i padroni di casa sono riusciti a mettere in difficoltà i campioni in carica, che però alla fine hanno portato a casa la vittoria.

I due spareggi per la serie A hanno visto vittoriosi i Gerenzanesi al termine di una partita strabiliante giocata dall'inizio alla fine con soli 5 giocatori e i Ferrara Coconuts che battono degli irriconoscibili Seran che non ingranano mai veramente mantenendo intatti fino alla fine i 6 punti di vantaggio presi dai Ferraresi nei primi minuti.

La finale 3°- 4° posto tra Ferrara e Asti si è conclusa in favore della squadra di casa al termine del primo tempo supplementare.

Nella finalissima, tra Sgavisc e Castor, i giocatori di entrambe le squadre tradivano una certa emozione, ma tuttavia hanno dato vita ad una bella partita, che ha scaldato il cuore delle tifoserie armate di cori e tamburi. Gli Sgavisc hanno giocato abbastanza bene ma è mancata un po' di convinzione, un po' di difesa e ci sono stati un po' troppi errori. Hanno inseguito per tutta la partita senza mai riuscire a colmare il disavanzo iniziale lasciando agli avversari una coppa che mai come quest'anno poteva essere portata a Rovello.

12.05.2013 - 5° posto dopo 3 anni di vittorie

Prima o poi doveva succedere che la striscia vincente della nostra squadra giovanile nel campionato under 14 venisse interrotta e così è accaduto. Dopo 3 anni consecutivi al vertice i "Tchoukini di Rovello" cedono il trono ai veneti del Lendinara Tchoukball che portano il titolo per la prima volta fuori dalla Lombardia.

I nostri ragazzi sono incappati in troppi passi falsi che li hanno esclusi dalle semifinali andando poi a vincere la finalina col Solaro per il quinto posto. Le squadre di casa ottengono il secondo e il quarto posto, ultimo gradino del podio per Castellanza.

I nostri ragazzi non si sono però persi d'animo e faranno tesoro di questa esperienza per tornare vincitori l'anno prossimo.

Finali campionato davvero stupende grazie all'organizzazione impeccabile della società Caronnese che ha ospitato l'evento.

21.04.2013 - Ecco il destino dei Seran: Ferrara Coconuts

In questo fine settimana 20-21 aprile si son svolti a Empoli le partite finali della serie B, ci son state belle partite emozionanti, belle tirate a punto a punto, e bei momenti assieme, soprattutto nel momento della cena.

La squadra vincitrice è la squadra di “Bergamo TB”, che l’anno prossimo andrà direttamente in serie A, la 2° classificata è stata la squadra di “TorinoCeronti TB” che il 18-19 maggio dovrà far lo spareggio con Gerenzano Sisma, per entrare in serie A, la 3° qualificata è la squadra di Ferrara: “Donuts”, era con questa squadra che i Seran dovevano far lo spareggio per rimanere in serie A, ma con una serie di rinunce da parte delle squadre di serie B che hanno partecipato i play off, la classifica è slittata e quindi i Seran dovranno giocare, sempre con i padroni di casa, ma con la squadra "Ferarra Coconuts".

14.04.2013 - Tchoukini sempre in testa

Oggi si è tenuta a Rovello la giornata under 14, c’era molto pubblico questa mattina a fare il tifo. I nostri rovellini, oggi non hanno giocato molto bene, hanno pareggiato col Castellanza dopo una netta vittoria 6 a 14 per la nostra squadra a discapito del Castellanza. Con la squadra di Solaro, hanno perso di un po’ di punti, poca concentrazione da parte della nostra squadra, e il Solaro ne ha subito approfittato. Col Caronno, abbiam vinto una partita e purtroppo perso l’altra, però dopo questa giornata i Tchoukini son in testa a pari merito con i Killer Whales Caronno.

Si disputeranno le finali under 14 a Caronno Pertusella il 12 maggio, ci saranno anche le squadre delle altre regioni d’Italia, le squadre di Ferrara, Lendinara, Empoli e forse anche quelle di Asti.

Prossimo appuntamento per tutti, sia per i più piccoli, sia per i più grandi sarà il torneo di Rimini, il 4-5 maggio, tutti i Rovellesi saranno impegnati a giocare questo torneo sulla spiaggia

24.03.2013 - Gli Sgavisc chiudono in testa al campionato!

Giornata memorabile per il tchoukball rovellese quella che si è tenuta questa domenica al Palasport Rovello.

L’ultima giornata di campionato per le squadre rovellesi di serie A (Rovello Sgavisc e Rovello Seran) è coincisa con l’avvio del girone Nord del campionato Under 14 trasformando anche questa giornata di sport in una grande festa.

Gli spalti erano gremiti soprattutto per la sfida al vertice tra Rovello Sgavisc e Saronno Castor dove era in gioco il primato al termine della stagione regolare dato che gli Sgavisc avevano un solo punto di vantaggio ed una loro sconfitta avrebbe sancito il sorpasso dei saronnesi. Così non è stato perché gli Sgavisc con un’ottima prestazione hanno regolato per 61 a 54 i campioni d’Italia in carica migliorando la prestazione della partita d’andata che aveva visto i rovellesi prevalere di soli 4 punti.

Ora ci sarà una lunga pausa fino al 19 Maggio quando si disputeranno a Ferrara i play-off di serie A. In quella occasione gli Sgavisc dovranno disputare la propria semifinale con la quarta classificata (Asti Redox) e, in caso di successo, affrontare in finale la vincitrice tra i Saronno Castor e i padroni di casa del Los Cornetteros Ferrara.

I Rovello Seran hanno invece perso di un solo punto (54 a 55) con i Saronno Pollux al termine di una partita dal finale al cardiopalma grazie all’incredibile rimonta dei rovellesi da -12 punti.

Per quanto riguarda il campionato Under 14 la classifica provvisoria al termine della prima giornata di incontri è la seguente: Tchoukini Rovello, Tchoukers Castellanza, Rescaldina Foxes, Killer Whales Caronno, I Misti Solaro, Barracudas Caronno e I Mai Stanchi Solaro.

17.03.2013 - Skadoosh: finalmente un tris di vittorie

Domenica 17 marzo si è svolta l ultima giornata del campionato di serie B nel palazzetto di Caronno Pertusella.

Finalmente un tris di vittorie per i nostri Skadoosh, nella prima partita hanno incontrato il Venegono Fuochi Fatui, che all’andata non c’erano e c’hanno fatto vincere a tavolino, in questa partita i rovellesi come spesso accade erano un po’ addormentati, continuando a sbagliare fin troppo, infatti il Venegono al primo tempo era in vantaggio di qualche punto, poi entrando in campo con la squadra titolare hanno tirato su la nostra squadra, cosi vincendo con un margine di 9 punti

La seconda partita è stata col Caronno Piranhas, i rovellesi son partiti non troppo bene, anche se in vantaggio, il secondo tempo è stato abbastanza divertente, hanno fatto un pannello di solo ragazze sia dalla parte del Caronno sia da parte nostra. Il più bel pannello del tchoukball! Hanno detto. Il terzo tempo è stato un po’ più sofferente ma abbiamo portato a casa la vittoria

La terza partita è stata bellissima, sia da vedere sia da giocare, partita punto a punto, i rovellesi finalmente hanno mantenuto serenità e tranquillità per tutta la partita, cosi si dovrebbe giocare! Il terzo tempo sempre mantenendo una bella serenità in campo, pian piano siam saliti di un po’ di punti così da star tranquilli e ad aggiudicarci la partita.

Oggi belle vittorie, solo che ormai è troppo tardi per le partite finali che del nostro girone ci andranno in Bergamo TB e il Caronno Sharks, il Venegono Fiamme Ossidriche dovrà far una partita con la 2° del girone di B girone ovest che probabilmente sarà: Scientifico Asti.

Prossima domenica ultima giornata di campionato per i nostri Seran e Sgavisc che incontreranno i Saronno Castror e i Saronno Pollux, chi vincerà? I Seran devono vincere per non rischiare di andare ai play out, gli Sgavisc per rimanere primi in classifica.

10.03.2013 - Sgavisc e Seran in trasferta a Torino

8° giornata di campionato per i nostri rovellesi si è svolta a Torino, giornata positiva per i nostri Sgavisc, che hanno vinto con abbastanza facilità con i Seran e la squadra di Asti, un po’ meno per i Seran che hanno perso tutte e due le partite e si avvicinano sempre più ai play out.

Parliamo del derby, partita molto amichevole tra le due squadre, gli Sgavisc hanno la meglio, già dai primi minuti erano in vantaggio di qualche punto, i Seran non riescono a recuperarli, la partita finisce 44-66 per gli Sgavisc

La partita degli Sgavisc con Asti Redox, partita abbastanza tranquilla per i rovellesi, che sin da subito la squadra era in vantaggio di qualche punto e con l’andare della partita questo vantaggio cresceva sempre di più.

L’ultima partita è stata emozionante, Seran con Asti Redox, partita punto a punto, c’era molto tifo da parte degli Sgavisc, visto che i Seran all’andata avevano vinco con questa squadra di ben 9 punti, ci credevano anche loro, serviva una bella vittoria così da allontanare sempre di più la partecipazione dei play out , però purtroppo hanno perso di 7 punti. Nella prossima giornata i Seran, dovranno vincere con il saronno Pollx, per racimolare qualche punto a discapito dei Pollux che entrambe le squadre rischiano di giocare i play out, ci sarà anche una bella partita con Rovello Sgavisc e Saronno Castor, sta volta chi vincerà?

Prossima domenica, il 17 marzo, a Caronno Pertusella, gli Skadoosh incontreranno le squadre di Venegono e la squadra di Caronno Piranhas

03.03.2013 - Altra sconfitta per gli Skadoosh

Domenica 3 marzo a castellanza si è disputata la 5° giornata di campionato, gli skadoosh hanno giocato 2 partite, una con il “Castellanza Jugs” e una col “Bergamo TB”. Giornata non tanto favorevole per la squadra rovellese. Dopo questa giornata è a rischio la qualificazione ai play off di B, dato che solo i primi tre della classifica si aggiudicano i play off. La prima partita è stata con il Castellanza, gli Skadoosh erano un po’ addormentati, non c’erano con la testa infatti la squadra avversaria ha preso un po’ di vantaggio, fortunatamente i nostri hanno recuperato nei tempi successivi, il 3 tempo, però la squadra di castellanza ha recuperato, i rovellesi hanno incominciato a sbagliare un pò e gli ultimi minuti della partita son stati punto a punto, la partita è finita 60 pari

La partita col Bergamo gli Skadoosh sono partiti molto bene, erano in vantaggio di 5 punti nel primo tempo, hanno tenuto questo vantaggio fino a metà del secondo tempo, però quando il Bergamo s’è ripreso, li la squadra rovellese ha perso un po’ la testa sempre giocando bene, solo che mancavano le difese e la voglia di riprendersi la partita quando erano sotto di qualche punto.

Merita raccontare due parole sulla partita “Bergamo TB” e “Caronno Sharks”, partita tesa punto a punto, i giocatori delle squadre erano carichissimi, partita molto piacevole da guardare. La partita s è conclusa in parità.

Prossima giornata di campionato di serie B, l’ ultima, è domenica 17 marzo, gli Skadoosh incontreranno il “Caronno Piranhas” e le due squadre di Venegono.

La prossima domenica tocca alle altre squadre rovellesi, gli Sgavisc e Seran, che andranno a Torino a giocare il derby e giocare con la squadra di “Asti Redox”.

23 e 24.02.13 - Rovello in Europa col Tchoukball

Sabato 23 e Domenica 24 Febbraio la nostra prima squadra di tchoukball (Rovello Sgavisc) è volata in Inghilterra per partecipare per la seconda volta nella sua breve storia alla European Winners Cup (EWC) ossia la Champion’s League del tchoukball.

La prima volta fu nel 2010 all’EWC tenutasi a Saronno a cui gli Sgavisc parteciparono grazie ad un ripescaggio fortuito dedicato alla terza squadra del Paese ospitante. Terminarono il torneo al quinto posto su 8 squadre constatando il grande divario allora esistente tra loro e le prime 4 squadre.

Quest’anno è stato tutto diverso: anzitutto la squadra si è qualificata di diritto grazie al secondo posto nell’ultimo campionato nazionale e poi se l’è letteralmente giocata alla pari con con tutte le migliori del torneo classificandosi infine al quarto posto su 10 squadre partecipanti.

Gli Sgavisc sono stati la vera novità nell’edizione di quest’anno grazie alla qualificazione alle semifinale ottenuta con una prova di forza sui campioni di casa dei Bury Kings (regolati con un netto 65 a 45 all’esordio) ed alle ottime prestazioni con le prime 3 classificate con cui si è letteralmente sfiorata la vittoria.

Ma andiamo con ordine: liquidati i Bury Kings gli Sgavisc hanno superato di misura i Cechi del Rumcajska Jičín (60 – 51) presentandosi così in testa al girone all’appuntamento con i campioni in svizzeri dello Chambesy Panthers.

Questa è stata probabilmente la partita più equilibrata di tutto il torneo e si è conclusa con un solo punto a favore degli elvetici (55 - 56) ma con la consapevolezza di tutti che se si fosse ripresentata l’occasione l’esito avrebbe potuto tranquillamente essere a favore dei rovellesi.

A fine giornata gli Sgavisc hanno consolidato il loro secondo posto nel girone con la vittoria sui tedeschi dell’Halver per 58 a 36.

La domenica si è presentata una sfida quasi impossibile per gli Sgavisc, battere gli austriaci del Traiskirchen che si sono qualificati primi del loro girone regolando con tranquillità i Saronno Castor (vincitori delle ultime tre edizioni della EWC) relegati così al secondo posto del girone.

La partita con il Traiskirchen ha preso fin da subito una brutta piega e all’inizio dell’ultimo terzo di gara gli Sgavisc pagavano uno scarto di oltre 10 punti. Una reazione di orgoglio dei nostri però ha permesso di recuperare quasi l’intero svantaggio arrivando anche a meno 3 punti per poi però chiudere sul punteggio finale di 51 - 57 per gli austriaci metre i Saronno Castor perdevano per un solo punto la loro semifinale con Chambesy.

Il tentativo di rimonta con gli austriaci aveva dato il colpo di grazia alle residue forze dei nostri giocatori che hanno comunque fatto una finale di cuore contro un avversario, i Saronno Castor, che dopo aver perso il titolo in semifinale non poteva permettersi di scivolare addirittura fuori dal podio. La partita è stata sostanzialmente equilibrata come dimostra anche il risultato finale di 52 a 54 in favore dei Saronnesi. Il titoloè andato agli austriaci che hanno battutto in finale gli elvetici per 4 punti.

Il bilancio finale del torneo è dunque assolutamente positivo per la nostra squadra che ha portato il nome di Rovello in Europa e si è fatta valere oltre ad aver dimostrato una volta di più che con i Saronno Castor la sfida è aperta e che lo scudetto quest’anno è assolutamente contendibile.

Sgavisc, un altra volta all'EWC

Il prossimo fine settimana sabato 23 e domenica 24 febbraio, la squadra del Rovello, gli Sgavisc, volerà in Inghilterra a partecipare ancora una volta all’EWC, la prima volta che ha partecipato a quest’evento è stata nel 2010 a Saronno, classificandosi 5° su 8 squadre. Ma veniamo a quest’anno dove gli Sgavisc dovranno affrontare squadre dei campionati esteri d’Europa, in fase di qualificazione se la devono vedere con delle belle squadre e forti ad esempio dovranno affrontare i Bury Kings (campioni del campionato inglese) e Chambesy Panthers (campioni del campionato svizzero).

Speriamo che la nostra squadra riesca a superare alle fasi iniziali e guadagnarsi un bel posto in classifica, anche se i favoriti italiani son i Saronno Castor che i precedenza hanno vinto già 3 edizioni dell’EWC.

17.02.13 - Nessuna svolta per gli Skadoosh

4° giornata di campionato non molto positiva per gli skadoosh, visto che hanno perso 2 partite, sia col Caronno Sharks, sia con il Saronno Polaris, ma andiamo in ordine: la giornata a Saronno, si è aperta con un bel partitone tirato punto a punto, tra Saronno Polaris e Caronno Sharks, dove quest’ultimi hanno avuto la meglio, infatti hanno vinto di un po’ di punti in più. Partita molto tifata dagli spalti.

Ma parliamo della nostra squadra di Rovello, gli Skadoosh partono a giocare con il Saronno Mizar, partita abbastanza facile, già dai primi minuti la nostra squadra era in vantaggio di qualche punto in più, che durante la partita il margine è aumentato sempre di più.

La partita con il Caronno Sharks, è successo l’inverso della partita precedente, già dai primi minuti hanno preso a sfavore un po’ di punti, hanno sbagliato parecchio, poi nel ultimo tempo si sono dati un po’ una regolata ma è stato troppo tardi, infatti la partita è finita 55-72.

La partita con i Saronno Polaris è iniziata molto bene per la squadra rovellese che già dai primi minuti, hanno giocato bene, hanno condotto la partita, erano sopra di 8-10 punti. Però al terzo tempo i Polaris si son ripresi, poi dagli spalti è aumentato il tifo per loro, la squadra Rovellese ha incominciato a perdere la concentrazione e ad agitarsi e son finiti punto a punto, alla fine hanno perso di 1 punto. Colpa degli Skadoosh che nel terzo si tempo si sono addormentati, perché a fine partita ci son stati delle lamentele con gli albitri, però si sono subito chiariti.

La prossima giornata di campionato sarà il 3 marzo dove gli Skadoosh incontreranno il “Bergamo TB” e “Castellanza Jugs”

Fine settimana prossimo il 23-24 gli Sgavisc voleranno In Inghilterra a giocaree a farsi onore al EWC

10.02.13 - Seran altri 2 punti utili per rimanere in serie A

Giornata positiva questa Domenica al palazzetto di Rovello Porro per le squadre di casa, la 7° giornata di campionato di serie A ha portato punti preziosi alle nostre 2 squadre, in particolare per i Seran che cercavano preziosi punti salvezza.

I Seran hanno prima hanno vinto col “Gerenzano Sisma” che è stato costantemente in rimonta nell'ultimo terzo rosicchiando punto a punto il vantaggio massimo di +8 dei Seran fino al finale 62 a 60, poi ci hanno illuso di poter fare il colpaccio con i più quotati "Varese Pirates" in una partita molto equilibrata, in cui ai nostri è mancata un po' di lucidità nell'ultimo periodo andando a perdere di soli 4 punt.

Gli Sgavisc hanno vinto con facilità sia con il “Varese Pirates”, sia col “Gerenzano Sisma” andando così a puntellare ulteriormente la propria leadership nel campionato.

Domenica prossima ci sarà la 4° giornata di campionato di serie B, nostri Skadoosh andranno in trasferta a Saronno.

Ma l'attesa più grande ormai è per la European Winners Cup (la champions del tchoukball) in cui gli Sgavisc saranno impegnati il 23 e 24 Febbraio a Leeds (Inghilterra). Domenica infatti sono stati sorteggiati i gironi. Ai rovellesi toccheranno le squadre dello Chambesy (Svizzera), Burn King (Gran Bretagna), Halver (Germania) e Rumkajska Jicin (Repubblica Ceca) mentre ai Saronno Castor toccheranno le sqaudre di Val de Ruz (Svizzera), Guildford Inferno (inghilterra), Leeds (Inghilterra) e Traiskirchen (Austria).

27.01.13 - Gli Sgavisc battono Ferrara e restano al comando

Notevole prova di forza degli Sgavisc che partita dopo partita danno sempre più evidenti segni di maturità sia da un punto di vista tecnico che mentale.

Così è che Domenica a Ferrara, i padroni di casa terzi in classifica che all'andata avevano fermato i rovellesi con un pareggio, sono stati regolati con un netto 65 - 54, un distacco maturato quasi interamente nel secondo periodo di gioco.

La vittoria su Ferrara e l'ancora più netta vittoria su Lendinara (Rovigo) fa schizzare gli Sgavisc a 19 punti in classifica con 4 punti di vantaggio sulla seconda.

Grandi emozioni anche da parte della seconda squadra Rovellese (Rovello Seran) che nell'ennesima partita al cardiopalma con Lendinara hanno strappato un pareggio (59-59) con un tiro allo scadere. Questo punto gli ha permesso, fra l'altro, di uscire provvisoriamente dalla zona play-out.

Tra due settimane a Rovello verranno ospitate le squadre di Varese e Gerenzano mentre in contemporanea al Paladozio di Saronno la squadra Ferrarese contenderà il secondo posto ai Saronno Castor nello scontro diretto.

20.01.13 - Ultima giornata di andata della serie B

Anche questa domenica il palazzetto di via Madonna a Rovello ha ospitato una giornata di campionato di serie B.

I Rovello Skadoosh dovevano affrontare i Caronno Piranhas, i Venegono Fiamme Ossidriche ed i Venegono Fuochi Fatui (i quali però hanno dato forfait).

Oltre alla vittoria a tavolino gli Skadoosh hanno vinto agevolmente anche nella sfida con i Piranhas cedendo però un po' a sorpresa sotto i colpi delle ottimi Fiamme Ossidriche in una partita particolarmente spettacolare e ricca di colpi di scena conclusasi con 4 punti di vantaggio per i varesotti.

Questo passo fasso degli Skadossh gli imporrà di affrontare il girone di ritorno con la massima concentrazione se vogliono agganciare i primi due posti della classifica e quindi la possibilità di accedere ai play-off.

Ma ora gli occhi sono puntati su Ferrara da dove gli Sgavisc inizieranno il girone di ritorno per la prima volta in testa al campionato di serie A; basti pensare che all'andata la maxisfida con i Los Cornetteros Ferrara si concluse in parità.

13.01.13 - torneo di Natale

Può capitare anche a Babbo Natale di trovare degli inconvenienti che lo costringano a ritardare... certo fa sorridere che possa essere stata la neve a fermarlo; eppure è proprio per questo che il tradizionale torneo di Natale di tchoukball, organizzato dalla nostra Polisportiva solitamente a Dicembre, sia slittato fino a questa domenica post festività. Certo alla quarantina di atleti di età compresa fra i 12 e i 15 anni non sarà dispiaciuto rituffarsi per mezza giornata nel clima natalizio approfittandone per applicarsi nel loro sport favorito.

Ed è con questo spirito che i ragazzi delle squadre di Rovello, Solaro e Caronno Pertusella si sono mischiati fra di loro per andare a formare 6 squadre di ragazzi che in 3 ore sono passati dall'essere fra di loro degli sconosciuti ad essere nuovi amici.

Il risultato del campo, per quello che può contare in un torneo di questo tipo, ha visto i "Lapponia" vincere il torneo seguiti nell'ordine da "Babbo Natale", "Renne", "Elfi", "Fiocco di Neve" e "Panettone".

09.12.12 - Rovello Skadoosh rialza la testa

Missione compiuta a metà per il rovello Skadoosh, che vince con il castellanza e perde con Bergamo.

nella partita con castellanza la squadra ha dato il meglio di sé, giocando una buona partita e portandosi in vantaggio fin dal primo tempo.

Al termine della partita l’allenatore della squadra ha dichiarato: "faccio i complimenti alla squadra di Castellanza con giovani molto promettenti che in più occasioni sono riusciti a metterci in difficoltà, riguardo ai miei giocatori son riusciti ad effettuare un gioco fluido ed efficace in cui hanno dimostrato cuore e riuscendo così a portare a casa un risultato utile".

La partita con Bergamo, invece, è stata difficile per tutte e due le squadre; la partita è stata combattuta e ha visto il Bergamo davanti per pochi punti fino a metà del terzo tempo.

Negli ultimi minuti, a seguito di numerosi errori degli Skadoosh, Bergamo è riuscita a imporsi e vincere di 62 a 57

Un ringraziamento al pubblico che ha fatto il tifo, e c’ha fatto i complimenti per la bella partita giocata!!!

Un complimento al Caronno Sharks che a combattuto fino alla fine col Bergamo punto a punto regalandoci un emozionante partita da vedere, una bella conclusione di fine anno 2012.

Le partite riprenderanno a Gennaio per il Rovello, 20 gennaio per la serie B, e il 27 gennaio per la serie A.

Buone feste a tutti!!!!

02.12.12 - Gli Sgavisc espugnano Saronno

Il tchoukball Rovellese si è fatto il regalo di Natale in anticipo sconfiggendo per la prima volta in un incontro ufficiale il Saronno Castor con il punteggio di 57 a 53.

I penta campioni Italiani e campioni Europei hanno dovuto arrendersi agli Sgavisc perdendo l’imbattibilità che durava da più di 1 anno e mezzo.

Avvio sprint dei Rovellesi che già dai primi minuti di gara hanno accumulato un vantaggio consistente sui padroni di casa incrementato anche nel secondo tempo fino ad un massimo di 11 punti.

Nell’ultima parte di gara, un calo di concentrazione degli Sgavisc ha alimentato le speranze di rimonta saronnesi che si sono avvicinati fino al -4 a quattro minuti dalla fine.

Ma per gli Sgavisc la posta in gioco era troppo importante e con una sapiente gestione degli ultimi minuti di gara hanno condotto in porto una vittoria storica.

La seconda partita della giornata ha visto come protagonisti i Saronno Pollux e i Rovello Seran.

Dopo i primi due tempi abbastanza equilibrati, la formazione Saronnese è riuscita ad esprimersi al meglio nel terzo tempo neutralizzando gli attacchi Rovellesi e a vincere la partita con il punteggio di 55 a 44.

Le ultime due partite hanno visto i Castor vincere con i Seran , e gli Sgavisc a vincere con i Pollux.

Ecco un riepilogo dei risultati della 4°giornata del campionato di serie A svoltasi a Saronno:

Saronno Castor 53-57 Rovello Sgavisc

Saronno Pollux 55-44 Rovello Seran

Saronno Castor 63-42 Rovello Seran

Saronno Pollux 50-63 Rovello Sgavisc

Con questa giornata si conclude il girone di andata per le formazioni Rovellesi. Prossimo appuntamento a Ferrara il 27 gennaio.

25.11.12 - Prima giornata di serie B - girone centro

Prima giornata di campionato in casa per gli Skadoosh, che hanno incontrato le 2 squadre di Saronno, Mizar e Polaris e la squadra del proprio gruppo di Caronno Pertusella, infatti si è giocato “il derby” con i Sharks.

Inizio di campionato non brillante per la squadra di casa, che soffre con la squadra dei Mizar, partita emozionante quasi punto a punto, fortunatamente riesce a portarsi a casa l’unica vittoria della giornata.

La seconda partita è stata col Caronno Sharks, i rovellesi son partiti carichi, nei primi 2 tempi la squadra s’è dimostrata sicura di se e sempre in vantaggio di qualche punto, al terzo tempo la squadra s'é spenta, tanti errori e così il caronno ne ha approfittato ed infatti ha vinto di 10 punti.

La partita tanto attesa è arrivata: Rovello Skadoosh – Saronno Polaris, entrambe le squadre equilibrate avevano voglia di incontrarsi, infatti è stata una bella partita emozionante punto a punto, con anche un bel tifo sugli spalti. La partita sé conclusa in parità, 50 a 50.

18.11.2012 - I Seran battono gli Asti Redox

Terza giornata del campionato di tchoukball di serie A, sfida casalinga per le nostre due squadre in gara che hanno entrambe affrontato gli Asti Redox e disputato il derby interno.

Nella prima partita gli Sgavisc si sono aggiudicati la vittoria sugli astigiani con il punteggio di 55 a 45. Una partita caratterizzata da molti errori da entrambe le parti e molte difese. La seconda partita è stata il derby Seran vs Sgavisc che ha visto ancora una volta prevalere i più titolati Sgavisc anche solo di 9 lunghezze.

I Seran sembravano in forma e gli Astigiani abbastanza appannati ma nulla faceva presagire quello che sarebbe accaduto nella terza ed ultima partita della giornata.

I Seran partono bene e dopo alcuni su e giù riescono a chiudere in vantaggio sia il primo che ilo secondo tempo di poche lunghezze. Il pubblico di casa ha iniziato ad incitare incessantemente i ragazzi in campo vedendo la possibilità di fare il colpaccio pur consapevoli del fatto che le squadre più esperte solitamente vengono fuori proprio nel terzo tempo e il margine era troppo risicato.

Quando ci si attendeva la reazione degli Astigiani i Seran inanellano una serie impressionante di difese e contrattacchi vincenti che gli permette nel giro di poco di portare a +10 il loro vantaggio. La partita si è poi chiusa sul punteggio di 56 a 45 in favore dei rovellesi che conquistano così 2 punti fondamentali in chiave salvezza e una grossa dose di fiducia. Gli Sgavisc invece, grazie alle due vittorie ed approfittando della giornata di riposo dei Saronno Castor, hanno riconquistato provvisoriamente la cima della classifica.

 

10.11.2012 - Gli azzurrini per Taiwan partono da Rovello

Ha preso dunque il via dal palazzetto di Rovello Porro l'ambizioso "Progetto Taiwan" con gli allenamenti delle nazionali junior svoltisi al nostro palazzetto.

Il progetto della Federazione prevede di mandare 3 squadre (M18 maschile, M18 femminile e M15 maschile) ai campionati del mondo di tchoukball che si terranno a Taiwan nella prima metà di Agosto 2013. Questo incontro è servito ad avviare la fase di selezione dei ragazzi e a illustrare il progetto ai loro genitori.

I tre allenamenti delle squadre presenti si sono configurati come vere e proprie esibizioni a favore della cittadinanza Rovellese che ha potuto una volta di più apprezzare la bellezza di questo sport, grazie anche al patrocinio offerto dall'amministrazione comunale per l'occasione.

Anche in questa occasione tra i piccoli azzurri c'erano una decina di rovellesi, a testimoniare una volta di più la qualità delle nostre leve più giovani.

21.10.2012 - A Rovello riparte il tchoukball di serie A

Ancora una volta il campionato di tchoukball riparte da Rovello, è la terza volta in 7 campionati che il palazzetto rovellese fa da sfondo al tradizionale giuramento dei capitani di rispettare lo spirito del tchoukball all’insegna del fair-play.

Le parole lette dal capitano dei Lendinara Celtics, squadra neopromossa in serie A, sono state accolte da un lungo applauso da parte della folta cornice di pubblico accorsa a vedere le 7 partite in programma.

Il testo con la firma di tutti i capitani è stato consegnato alla presidentessa della federazione Chiara Volonté che ha ringraziato gli organizzatori della giornata e il pubblico accorso oltre a sottolineare l’importanza di continuare a far coesistere agonismo e fair-play nelle competizioni a tutti i livelli

Sul piano del gioco i Saronno Castor si confermano in ottima forma liquidando agevolmente sia i fratellini del Saronno Pollux sia la compagine astigiana. Il Rovello Sgavisc, tra i più accreditati per strappare il titolo ai Castor, battono Lendinara e pareggiano a sorpresa con una scoppiettante squadra Ferrarese che sorprende gli astanti con una prova di cuore e recuperi spettacolari sottolineati da applausi spontanei da parte di pubblico e avversari. I Rovello Seran perdono entrambe le sfide con Ferrara e Lendinara, forse un po’ spiazzati dai miglioramenti tecnici in particolare dei Veneti.

Giovedì sera a Gerenzano esordiranno anche le altre due squadre partecipanti al campionato di serie A: Varese Pirates e Gerenzano Sisma rispettivamente con i Rovello Sgavisc e i Rovello Seran. Il Giovedì successivo si replicherà sempre a Gerenzano con gli accoppiamenti invertiti. Per tutte le altre squadre la prossima partita si terrà domenica 04 Novembre.

29.09.2012 - Gli Sgavisc vincono il Torneo di Saronno

Ottima partenza per gli Sgavisc che si aggiudicano il prestigioso "Torneo di Saronno" nella modalità elite, quella cioè che racchiude le migliori squadre italiane e straniere. Il solito Paladozio è stato il teatro di questo torneo che, a causa della defezioni delle 2 svizzere, ha visto in campo solo 6 squadre ma super selezionate. I favoriti erano i soliti Castor, padroni di casa, che dopo aver lasciato le prime due edizioni del loro torneo alla squadra ferrarese quest'anno erano decisi a riprendersi il loro trofeo.

Come era prevedibile la finale annunciata è stata tra Castor e Sgavisc, partita che nel girone di qualificazione si è conclusa con una vittoria netta dei primi.

A sorpresa però nella finale gli Sgavisc sembrano avere una marcia in più capitalizzando i pochi errori dei Castor e sbagliando molto poco in fase offensiva. Avanti tutta la partita sul +12 hanno un piccolo black out che li riporta a +6 a 3 minuti dal termine, ma lo smarrimento è solo momentaneo è la sirena sancisce la vittoria rovellese col punteggio finale di 34 a 44.

Per quanto ancora gli Sgavisc non abbiano mai battuto i Castor in un incontro ufficiale, questa partita è stato sicuramente un buon test per la stagione che fa sperare in un campionato combattutto e dall'esito incerto.

Le altre squadre si sono classificate nell'ordine: Ferrara, Saronno Pollux, Asti Redox e Traiskirchen.

Il torneo Open della Domenica si è invece concluso con la vittoria dei ferraresi su una squadra mista che schierava 2 giocatori rovellesi.

22.09.2012 - Leva 2002 - 2006

Tutti i ragazzi e le ragazze nati dal 2002 al 2006 (dalla 1a alla 5a elementare) sono stati chiamati a provare il gioco del tchoukball in un provino organizzato appositamente per chi non ci gioca regolarmente. Al provino hanno partecipato 2 nuovi ragazzi e una ragazza che asperiamo vorranno continuare a divertirsi con noi.

30.08.2012 - Rinizio della stagione

Rieccoci qua per riniziare un'altra stagione tutti insieme, speriamo ancora più emozionante di quella passata.

Si ricomincia il 3 settembre con gli allenamenti, le aspettative di tutti per quest'anno sono di ripetere una stagione fantastica come quella appena trascorsa con qualche stimolo in più: se infatti è a tutti noto che gli Sgavisc disputeranno a Febbraio la coppa europea per club (European Winners Cup), pare probabile che i Rovello Seran saranno ripescati in serie A.

26.11.19

Inaugurato il nuovo logo della Polisportiva Rovello '96

24-11-19

Prima giornata di campionato a Forlì per i nostri M15: 2 vittorie e 3 sconfitte.