Articoli e comunicati stampa

29.10.2017 - Riparte la serie B !

Domenica scorsa si è disputata al Palamadonna di rovello porro la prima giornata del campionato di serie B, che ha visto impegnate le nostre due squadre Legur e Seran con le formazioni di Venegono.

Buon inizio di stagione per entrambe le squadre che ottengono 3 risultati positivi su 4 gare nell’arco della giornata.

Partono bene i nostri giovani Legur che vincono entrambe le partite senza dover faticare troppo dal punto di vista del punteggio, ma con ancora delle lacune riguardo il gioco espresso, da colmare in vista dei prossimi impegni.

Ottimo avvio anche quello dei Seran che ottengono la vittoria con i Venegono Navajo in una partita controllata fin dai primi minuti di gioco.

Partita più spettacolare di giornata è quella tra i nostri Seran e gli Apache.

Un match equilibrato per tutti i tre tempi di gioco con azioni molto belle da una parte e dall’altra.

A prevalere è alla fine la squadra di Venegono, che riesce a chiudere la partita sul +5 causa delle piccolezze commesse dai nostri giocatori rovellesi negli ultimi minuti di gioco.

Da segnalare a metà giornata il consueto giuramento dei capitani, un momento molto significativo che raccoglie tutti i valori del nostro sport.

Il prossimo appuntamento con la serie B sarà il 12 novembre a Rovello, dove le nostre squadre affronteranno le due squadre di Caronno.

 

Accorrete numerosi e non mancate !


Alessandro Salafica

15.10.2017 - Ricomincia la serie A: doppietta per gli Sgavisc

Questa domenica si è svolta la prima giornata di serie A del dodicesimo campionato di Tchoukball. La prima giornata ha visto ben 8 squadre agguerrite sfidarsi nel palazzetto di Rovello. Nella prima partita i Caronno Unet Killer Whales, vincitori della serie B, debuttano con i Saronno Pollux, disputando una partita con qualche difficoltà, ma si aggiudicano la vittoria. La seconda partita vede scendere in campo i Castellanza Shogun con il Bergamo Tchoukball: la partita è inizialmente equilibrata, ma dal secondo tempo i ragazzi di coach Barabani si portano in vantaggio e si aggiudicano facilmente la vittoria. I protagonisti del terzo incontro sono le squadre dei Caronno Unet Sharks e dei Saronno Castor. La partita è da subito tesa e si lotta punto a punto, infatti solo negli ultimi due minuti Saronno riesce prevalere, concludendo con un parziale di 3 punti. A disputare la quarta partita sono i padroni di casa che devono affrontare gli Amatori Italiani. Gli Sgavisc si portano in vantaggio sugli avversari nel primo tempo grazie alle numerose difese; nel secondo tempo il parziale aumenta e la vittoria viene raggiunta facilmente, regalando al pubblico momenti di gioco di alto livello. La parte più attesa della giornata è però il momento del giuramento dei capitani: ogni squadra si è impegnata a rispettare la carta etica del tchoukball, tratto che lo ha sempre distinto dagli altri sport. Nella quinta partita i Saronno Castor battono i Killer Whales di coach Muraro, facendo spettacolo con tiri di grande difficoltà tecnica e difese rocambolesche, confermandosi anche quest’anno gli avversari più temibili. Più equilibrata è la sesta partita disputata tra Amatori Italiani e Castellanza Shogun: l’incontro rimane indeciso fino agli ultimi minuti, concludendosi con la vittoria dei giovani di coach Barabani. La settima partita conferma le difficoltà dei Saronno Pollux, che vengono sconfitti dagli agguerriti Sharks di coach Giuliani. Protagonisti dell’ultimo incontro sono invece gli Sgavisc, che prevalgono sul team di coach Zonca, visibilmente in difficoltà. La giornata si conclude positivamente per i padroni di casa, che hanno dimostrato di essere una grande squadra. Buone azioni di attacco e ottime difese vengono però sporcate da rari momenti di superficialità e di incostanza su cui si deve lavorare per arrivare alla prossima giornata al 100%.

Di seguito tutti i risultati delle partite:

Caronno Unet Killer Whales 65-56 Saronno Pollux

Castellanza Shogun 55-38 Bergamo Tchoukball

Caronno Unet Sharks 57-60 Saronno Castor

Rovello Sgavisc 66-42 Amatori Italiani

Caronno Unet Killer Whales 54-77 Saronno Castor

Castellanza Shogun 58-53 Amatori Italiani

Caronno Unet Sharks 66-54 Saronno Pollux

Rovello Sgavisc 57-36 Bergamo Tchoukball

Prossimo appuntamento il 5 novembre dove gli Sgavisc affronteranno le squadre di Ferrara e Lendinara.

Andrea Langini

News

ricominciano gli allenamenti delle nostre squadre:

Lun 04/09: Seran

Mart 05/09: Sgavisc e Legur

Lun 10/09: M14

gli orari ed il modulo di iscrizione li trovi qui